Home page » Progetti » Trasporti eccezionali
Tutti i Progetti Progetti > Trasporti eccezionali

Trasporti eccezionali è un progetto che coinvolge A.L.O.T. come soggetto incaricato per conto della Provincia di Mantova.

L’oggetto del progetto Trasporti eccezionali è il servizio di comunicazione e informazione rivolto alle imprese che effettuano trasporto merci in condizioni di eccezionalità, finalizzato ad incentivare la diversificazione modale in alternativa o ad integrazione del trasporto su gomma.

Info progetto

Status Completato
Contratto Provincia di Mantova contratto ad A.L.O.T. s.c.a.r.l.
Durata 09/2011-10/2012
Budget totali € 24.000,00
Leader Provincia di Mantova

Background

La Provincia di Mantova nell’esercizio delle funzioni amministrative di propria competenza nel campo della viabilità e dei trasporti, in collaborazione con i comuni e sulla base di programmi da essa proposti, promuove e coordina le attività, nonché realizza opere, di rilevante interesse socioeconomico a livello provinciale. In qualità di ente titolare effettua la programmazione, la progettazione, l’esecuzione, la manutenzione e la gestione delle strade ad esso conferite e in questo ruolo rilascia anche le autorizzazioni al transito dei veicoli eccezionali e dei trasporti in condizioni di eccezionalità lungo le strade provinciali e comunali nell'ambito del territorio della Regione Lombardia. Inoltre provvede al rilascio delle licenze per l’autotrasporto di merci per conto proprio. E’ competente al rilascio dell'autorizzazione esclusivamente per ditte che abbiano sede nella Provincia di Mantova o al di fuori della Regione Lombardia.

Inoltre la Provincia di Mantova dal 2007 esercita le funzioni e le attività della soppressa Azienda Regionale per i Porti di Cremona e Mantova concernenti il porto, le zone di Valdaro, nonché ulteriori altre aree funzionali allo sviluppo dell’attività portuale tesa al raggiungimento di un’effettiva intermodalità infrastrutturale.

Uno degli obiettivi principali della Provincia di Mantova è presentare la navigazione interna come modalità di trasporto alternativa alla gomma e le infrastrutture dedicate al passaggio modale che la Provincia gestisce, ovvero il Porto.

Azioni

  • Il censimento delle imprese di trasporto e logistica dei carichi eccezionali aventi sede in Lombardia attraverso la creazione di un database

  • stesura di un “Piano di Comunicazione” nei confronti degli operatori di trasporto, finalizzato a valorizzare le opportunità offerte dal sistema infrastrutturale mantovano nello specifico settore dei trasporti in condizioni di eccezionalità

  • valutazione della fattibilità tecnica e della sostenibilità economica del trasporto eccezionale effettuato con modalità alternative a quella stradale

  • reperimento delle strumentazioni informatiche utili per lo sviluppo delle attività descritte ed elaborate nelle fasi precedenti

Azioni locali

  • Elaborazione data base aziende di trasporto carichi eccezionali (aziende regionali e transnazionali)

  • Elaborazione piano di comunicazione

  • Elaborazione questionario per le aziende di trasporto carichi eccezionali

  • Elaborazione interviste e raccolta dati sul trasporto

  • Elaborazione e comparazione costi/ swot analisi trasporto tutto strada e trasporto intermodale (strada + navigazione)

Obiettivo strategico

L’obiettivo principale del progetto consiste nella creazione di un servizio di comunicazione ed informazione rivolto alle imprese che effettuano il trasporto merci in condizioni di eccezionalità, finalizzato ad incentivare la diversificazione modale, co-modalità, presentando alle imprese locali la possibilità di effettuare lo shift modale e quindi a trasferire le merci dal trasporto dei carichi eccezionali tutto via strada, alla navigazione interna sia in import che in export, o comunque all’integrazione delle due modalità, verso una mobilità più sostenibile, sfruttando le infrastrutture e i servizi presenti nel territorio provinciale. Inoltre le opportunità offerte dal sistema infrastrutturale mantovano verrebbero valorizzate.

Obiettivi-risultati

obiettivo

risultato atteso

risultato raggiunto

Censimento aziende che effettuano trasporti dei carichi eccezionali



 

Database delle aziende operanti nella regione Lombardia




 

Database delle aziende operanti nelle Province di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Mantova, Milano, Monza-Brianza, Pavia, Sondrio, Varese e Lodi 188 aziende di cui si sono raccolti i seguenti dati: indirizzo, contatti telefonici, indirizzo e-mail e sito internet. Essendo il trasporto dei carichi eccezionali in maggior parte dei casi transfrontaliero ALOT ha inoltre censito le imprese straniere che effettuano movimentazioni di carichi eccezionali nel nostro territorio ed il database è stato completato, con gli stessi dati sopra citati, di 258 aziende austriache, tedesche, slovene e svizzere.
 

Fornire strumenti per la corretta comunicazione e promozione del porto di Mantova e delle infrastrutture sul territorio provinciale


Stesura del piano di comunicazione






 

Piano di comunicazione contenente l’indirizzo sulla strategia atta a programmare e gestire le azioni di comunicazione agli operatori del settore trasporto merci in condizioni di eccezionalità al fine di raggiungere l’obiettivo principale di “valorizzare le opportunità offerte dal sistema infrastrutturale mantovano nello specifico settore dei trasporti in condizioni di eccezionalità”. Il Piano deve in sostanza esaminare e comprendere l’obiettivo prefissato dalla Provincia, il contesto nel quale si opera, i target a cui l’azione è rivolta e di conseguenza progettare e pianificare come gestire la comunicazione agli stessi, ovvero principalmente alle aziende di trasporti eccezionali, circa le opportunità derivate dalla scelta della co-modalità, offerta dalle infrastrutture presenti nel territorio della Provincia di Mantova.
 

La promozione del porto di Mantova, anche come centro tri-modale di rango internazionale in quanto dotato di navigazione interna, di connessioni al network stradale e ferroviario

 

Far conoscere agli operatori del trasporto in condizioni di eccezionalità le opportunità offerte dal porto di Mantova sia in termini di infrastrutture che in termini di servizi



 

In corso








 

La promozione della navigazione fluviale







 

Promuovere le opportunità derivate dalla scelta della co-modalità, offerta dalle infrastrutture presenti nel territorio della Provincia di Mantova. la promozione del trasporto di navigazione interna come uno dei vettori più sicuri ed affidabili per il trasporto eccezionale

 

In corso








 

Promuovendo la navigazione interna, il beneficio indiretto per i cittadini è rappresentato dai minori rischi sulle strade statali e autostrade dovuti alla presenza dei camion trasportanti carichi eccezionali.

Alle PA, attraverso gli incontri con gli operatori del settore vengono date indicazioni circa il miglioramento della segnaletica stradale dedicate al trasporto di carichi eccezionali e vengono informate all’interno della organizzazione dell’azione di promozione che sta svolgendo rispetto al Porto e alla navigazione interna, quale modalità alternativa di trasporto sostenibile.

Il target principale del progetto sono le aziende di trasporto eccezionale delle merci e quelle operanti in condizioni di eccezionalità con sede in Lombardia, che vengono ascoltate attraverso incontri, contatti, etc. al fine di raccogliere le loro osservazioni, esigenze, proposte. Inoltre vengono a conoscenza di diverse modalità di trasporto tra cui la navigazione interna. Il progetto infatti mira anche a fornire una conoscenza più ampia della gamma di servizi di trasporto presenti sul territorio e offerti dagli operatori, le opportunità per migliorare la catena logistica delle aziende e la sua efficacia ed efficienza.

Tutto il Territorio Progetti > Trasporti eccezionali > Territorio
Tutte le Soluzioni Progetti > Trasporti eccezionali > Soluzioni

Copyright © 2017 ALOT | Tutti i diritti riservati | Privacy policy | design by Emporio ADV

Diagonale