Home page » Infrastrutture » Porto di Cremona
Tutte le Infrastrutture Infrastrutture > Porto di Cremona

Porto di Cremona

INFRASTRUTTURA Porto di Cremona
OPERATORI Ente gestore: Provincia di Cremona. Dogana di Cremona
SERVIZI Il porto dispone di ampi piazzali, capannoni per lo stoccaggio di differenti tipi di merci, inclusi i carichi eccezionali e/o pericolosi, e per il carico e lo scarico di natanti di coperto, banchine pubbliche ed efficienti mezzi di sollevamento. Due darsene, di cui una a servizio degli insediamenti del Consorzio Agrario Provinciale (granaglie, mangimi, fertilizzanti ecc.) e Acciaieria Tubificio Arvedi (semilavorati, coils rottame ferroso ecc.) con sviluppo complessivo di 200 m ed una di proprietà di ABIBES s.p.a., con sviluppo di 100 m, per l’attracco di bettoline contenenti gas propano liquido per il rifornimento del proprio deposito costiero. La Dogana di Cremona è dotata di uffici, piazzali e magazzino raccordato, e la sede degli uffici portuali dell’Amministrazione Provinciale di Cremona, in grado di ospitare anche servizi per gli utenti, attività commerciali e direzionali collegate al porto. Nel 2009 è stata inaugurata una linea di collegamento via fiume per il trasporto delle merci fra Venezia e Cremona.
STATISTICHE MERCE 1.100.000 tonnellate di merci movimentate nel 2007. In netto aumento rispetto all’anno precedente (766.000 ton.)
INFO Il porto dista pochi km dal centro di Cremona. E’ connesso alla rete viaria esterna attraverso la SS 234 “Codognese”. Collegamenti autostradali nelle vicinanze: A21 "Torino-Piacenza-Brescia", utilizzando lo svincolo di Cremona Nord (distante 8 km) o di Castelvetro Piacentino (distante 9 km); - A1 “Milano-Napoli” (svincolo Fiorenzuola), utilizzando la diramazione dell’A21 (lunga 12 km) distante solo 5 km dallo svincolo di Castelvetro Piacentino.
LINK

http://www.navigaportinterni.it
http://www.provincia.cremona.it

Tutto il Territorio Infrastrutture > Porto di Cremona > Territorio
Tutte le Soluzioni Infrastrutture > Porto di Cremona > Soluzioni

TRANSITECTS è un progetto finanziato dal programma europeo di cooperazione territoriale 2007-2013 "Alpine Space". Il progetto coinvolge 3 paesi dello spazio alpino: Austria, Germania, Italia

MASTERPLAN è un progetto europeo cofinanziato dal programma "Reti Transeuropee di trasporto Ten-T". Tale progetto coinvolge 3 partner italiani

Copyright © 2017 ALOT | Tutti i diritti riservati | Privacy policy | design by Emporio ADV

Diagonale